Uffici IAT: progetto formazione Ambito Maremma Nord e CST Firenze


progetto formazione ambito maremma nord e cst firenze

Aggiornare la formazione del personale degli uffici di informazione e accoglienza turistica per farli diventare veri e propri luoghi di promozione dei territori dell’ambito turistico, come ora prevede la norma, e “metterli in rete” attraverso la conoscenza del territorio e quella personale: è l’obiettivo del progetto di formazione degli Uffici IAT promosso dall’Ambito Turistico Maremma Nord e Centro Studi Turistici di Firenze.

Il progetto è nato dalle competenze assegnate dal Testo Unico del Turismo della Regione Toscana agli Ambiti Turistici in materia di informazione e accoglienza turistica e dal nuovo ruolo assegnato agli Uffici IAT – Informazione e Accoglienza Turistica, non più di livello comunale ma di ambito ed elevati a veri e propri “strumenti di marketing territoriale”.

ufficio informazione e accoglienza turistica maremma nord

Il tutto anche in considerazione del fatto che gli Uffici IAT sono sempre più importanti per promuovere il territorio della Toscana come testimonia l’indagine commissionata da ANCI Toscana a CST Firenze: nel 2018 ben quattro turisti su dieci si sono rivolti agli uffici IAT gestiti dai Comuni per sapere cosa vedere e cosa fare sul territorio.

Gli uffici IAT sono vere e proprie porte di accesso alla Toscana ed è quindi fondamentale che il personale sia capace di presentare al meglio il territorio intercettando e soddisfacendo i nuovi bisogni del turista – spiega Sonia Pallai, di CST Firenze – Inoltre, con la creazione degli ATO, ambiti turistici omogenei, il ruolo degli uffici IAT si amplia: adesso a loro spetta la presentazione dell’offerta turistica dell’intero territorio rappresentato e non più solo del proprio comune”.

L’incarico affidato a CST Firenze dall‘ATO Maremma Nord, con il comune di Massa Marittima alla guida del nuovo percorso, è partito dall’analisi delle necessità del personale degli Uffici IAT: grazie ad una serie di incontri preliminari con i soggetti gestori è stato possibile raccogliere istanze, suggerimenti e richieste, con la collaborazione del personale.

Sonia Pallai in aula per formazione uffici iat maremma nord

CST ha redatto una scheda per stimolare la partecipazione attiva del percorso. Tutte le schede sono state poi elaborate ed hanno dato vita al progetto formativo, approvato dai sindaci dell’ATO Maremma Nord.

E’ stato così possibile stilare un calendario di incontri formativi rivolti al personale degli Uffici IAT.

Gli incontri hanno come obiettivo quello di rispondere alle esigenze formative manifestate dal personale degli Uffici IAT, soprattutto per quanto riguarda il marketing e la comunicazione ma non solo – prosegue Sonia Pallai – Sono previsti infatti anche veri e propri educational alla riscoperta del territorio e, soprattutto, del modo di raccontarlo”.

educational progetto formazione ambito maremma nord

Gli incontri del progetto di formazione Ambito Turistico Maremma Nord, realizzati da CST Firenze, con la partecipazione anche di Fondazione Sistema Toscana, sono partiti a fine febbraio e dureranno fino al mese aprile: ad essere coinvolti sono i comuni di Castiglione della Pescaia, Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo, Montieri, Roccastrada e Scarlino.

Ogni incontro è suddiviso in una parte di formazione teorica in aula, seguita da un educational alla scoperta delle bellezze e delle attrattive del territorio nel quale si svolge l’evento.

I primi incontri realizzati hanno dato ottimi risultati riscontrando entusiasmo nei partecipanti, sia per i contenuti che per l’innovazione della formula. Conoscersi e scambiarsi buone pratiche, essere coordinate da tecnici del settore anche nelle visite del territorio, ha creato un grande spirito di collaborazione nel gruppo. Come CST siamo pronti per ripetere il progetto di formazione dell’Ambito turistico Maremma Nord in altri ATO – conclude Sonia Pallai di CST Firenze – L’informazione e l’accoglienza turistica oggi necessitano sempre più di preparazione e l’aggiornamento del personale degli uffici IAT è uno degli aspetti fondamentali, sia nei confronti dell’Ospite ma anche nella valorizzazione del ruolo degli addetti ai lavori, perché le risorse umane in questo settore sono il vero grande valore, insieme naturalmente alle risorse del territorio”.

incontro formazione maremma nord e cst firenze

Guarda la photogallery dei primi incontri del progetto formazione Ambito Maremma Nord

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.