Scomparsa di Alberto Peruzzini: il cordoglio di CST Firenze


Alberto Peruzzini_foto Toscana Promozione Turistica

“Alberto era un amico oltre che un professionista serio e preparato: la notizia della sua scomparsa mi lascia senza parole”: così Alessandro Tortelli, direttore di CST Firenze ha espresso il proprio cordoglio alla notizia della prematura scomparsa di Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione Turistica.

Nato a Pesaro nel 1971, laureato in scienze politiche all’Università di Bologna e specializzato in sviluppo e gestione dei servizi turistici, Peruzzini ha lavorato da sempre nel settore del turismo, prima come direttore dell’Apt Prato e poi in qualità di responsabile del settore turismo di Toscana Promozione. Nel 2015 era stato nominato direttore della nuova Toscana Promozione Turistica, l’agenzia regionale alla quale è affidato il compito di gestire e promuovere il turismo in Toscana.

“Alberto ha dato un contribuito fondamentale nel creare la nuova Toscana Promozione Turistica e nel favorire il rapporto tra Istituzione e territori, convinto che fosse questo il modo migliore di promuovere la Toscana: quella di oggi è una grande perdita per tutti noi”, ha aggiunto Tortelli.

Lo staff del Centro Studi Turistici di Firenze esprime il più profondo cordoglio e porge le più sentite condoglianze alla famiglia di Alberto Peruzzini e ai colleghi di Toscana Promozione Turistica.

(Foto Toscana Promozione Turistica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.