Realtà aumentata e oreficeria tra i nuovi corsi ITS di Fondazione TAB


Realtà aumentata, oreficeria, turismo 4.0 e moda: sono le tematiche dei nuovi corsi ITS che la Fondazione TAB – Turismo, Arte e Beni Culturali organizzerà nel triennio 2021-2023.

La Fondazione, composta da numerose realtà tra le quali CST Firenze, dal 2015 si occupa infatti di promuove la formazione di tecnici superiori, in particolare nei settori del turismo, dell’arte e dei beni culturali. “Negli ultimi anni il ruolo degli Istituti Tecnici Superiori nel campo della formazione professionale è cresciuto, come ha riconosciuto anche il premier Mario Draghi nel suo discorso di insediamento – spiega Aldo Frigeri, responsabile Formazione per CST Firenze – Il punto di forza di queste realtà è la capacità di unire la teoria in aula alla pratica in azienda”.

Secondo un monitoraggio Miur-Indire del 2019, l’80% dei diplomati negli ITS trova impiego ad un anno dal titolo, e nel 90% dei casi in un’area coerente con il percorso svolto. Numeri importanti, tanto che il governo Draghi ha deciso di stanziare 1,5 mld di euro al capitolo ITS nel Recovery Fund.

I percorso di studi ITS infatti riescono a rispondere alla domanda delle imprese di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche. Proprio a questi obiettivi rispondono le tematiche dei 4 nuovi corsi di Fondazione TAB per il 2021-2023:

1. Management in augmented reality – Firenze
2. Prototipazione e ingegneria del manufatto orafo – Arezzo
3. Tecnico superiore per il turismo 4.0 (marketing e comunicazione digitale) – Siena
4. Tourism for Fashion: tecnico superiore valorizzazione turistica patrimonio culturale moda – Lucca

nuovi corsi its di cst firenze

In particolare CST Firenze si occuperà di gestire, insieme a Fondazione TAB e agli altri partner, i corsi di Firenze e Arezzo:

  • Management in augmented reality (Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software) – Firenze
    L’obiettivo del corso è formare tecnici superiori capaci di sfruttare la Realtà Aumentata nei settori del turismo e dei beni culturali, per consentire ai turisti di vivere percorsi esperienziali unici, favorendo così la promozione e le vendite delle imprese di settore. Clicca qui
  • Prototipazione e ingegneria del manufatto orafo (Tecnico superiore per la produzione/riproduzione di artefatti artistici) – Arezzo
    Il percorso integra contenuti collegati al sistema moda, in particolare l’approfondimento dei processi di progettazione e realizzazione dell’accessorio di fascia alta, con Unità Formative collegate al processo produttivo mediante l’utilizzo di tecnologie di Controllo Numerico Computerizzato. Il Progetto prevede anche la programmazione di una componente legata all’innovazione della modellazione Orafa e soprattutto implementa l’utilizzo di un innovativo programma di Galvanica in Oreficeria. Clicca qui

Dal 2015 ad oggi abbiamo formato decine di giovani che hanno partecipato ai corsi della Fondazione TAB, soprattutto nei settori del turismo e beni culturali, e molti di loro hanno trovato lavoro – conclude Aldo Frigeri L’impegno è quello di proseguire su questa strada per riuscire a formare figure sempre più preparate ad affrontare le sfide del mondo del lavoro”.

I corsi di Fondazione TAB partiranno in autunno.


Vuoi sapere di più sui corsi CST Firenze? Consulta la sezione formazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.