Turismo e Territorio, potenzialità e nuove frontiere: convegno a Lastra a Signa (FI)


Sto caricando la mappa ....

Quando
14/02/2018
9:00 - 13:00

Sede
Villa Caruso Bellosguardo

Categorie

Una mattinata di studio e confronto per fare il punto sul turismo e sulle nuove frontiere per i territori: è il convegno Turismo e Territorio, potenzialità e nuove frontiere che si terrà il prossimo 14 febbraio a Lastra a Signa, in provincia di Firenze.

L’appuntamento, organizzato da Toscana promozione Turistica e Comune di Lastra a Signa, si terrà a Villa Caruso Bellosguardo e vedrà la partecipazione di esperti del settore, politici e associazioni di categoria.
Obiettivo dell’iniziativa è costruire un nuovo progetto di valorizzazione e promozione del territorio.

PROGRAMMA TURISMO E TERRITORIO A LASTRA A SIGNA
14 Febbraio 2018 ore 9-13

Ore 9 – Registrazione dei partecipanti

Ore 9.30 – Saluti
Angela Bagni, Sindaco Comune Lastra a Signa
Stefano Calistri, Assessore Marketing Territoriale Comune Lastra a Signa

Ore 10.00 – Nuove regole per nuove strategie
Alessandro Tortelli, Direttore Centro Studi Turistici di Firenze

Ore 10.30 – Il turismo a Firenze e nella Città Metropolitana: nuovi flussi in un panorama che cambia
Cristina Pagani, Presidente Assohotel, delegata Confesercenti Politiche del Turismo

Ore 11.00 – La gamification: cos’è e come può contribuire allo sviluppo dei territori
Fabio Viola, game designer, fondatore e presidente di TuoMuseo

Ore 11.30 La promozione turistica regionale e il ruolo dei territori
Alberto Peruzzini, Direttore Toscana Promozione Turistica

12.00 Conclusioni e saluti di chiusura
Stefano Ciuoffo, assessore regionale al Turismo

Seguirà un aperitivo con tutti i partecipanti.

Per partecipare all’evento è necessario scaricare e compilare il modulo ed inviarlo all’indirizzo email indicato.

Scarica la locandina dell’evento a Lastra a Signa.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Comune di Lastra a Signa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *