Tour ANCI Toscana: le Officine di Identità a Lastra a Signa (FI)


Quando
06/11/2018
9:30 - 13:00

Sede
Villa Caruso Bellosguardo

Categorie

Prosegue il tour delle “Officine di Identità”, ciclo di incontri nato dalla volontà di Anci e Regione per offrire ai territori un’occasione di riflessione, approfondimento e confronto a supporto degli ambiti nella definizione delle proprie potenzialità di sviluppo turistico.

Coerentemente con quanto quanto scritto nel Libro Verde del Turismo in Toscana, Anci vuole dare gambe alle raccomandazioni emerse, certa che lo sviluppo sostenibile dei territori montani passi innanzitutto dalla valorizzazione del loro patrimonio culturale e identitario.

Il prossimo appuntamento è Officine di identità a Lastra a Signa: l’evento è previsto per il 6 novembre.

Partendo dall’analisi dei principali driver turistici e dalle nuove forme di narrazione del territorio, a Lastra a Signa verranno analizzati i principali driver turistici e le nuove forme di narrazione del territorio, ci concentreremo sulle specificità degli ambiti di Firenze e Area fiorentina e dell’Empolese Valdelsa e Montalbano.

PROGRAMMA OFFICINE DI IDENTITA’ A LASTRA A SIGNA

ore 9.30 / 11.30 SESSIONE PLENARIA
Apertura dei lavori
Angela Bagni Sindaco di Lastra a Signa
Francesca Basanieri Responsabile Turismo e Marketing Territoriale Anci Toscana e Sindaco di Cortona

Il documento integrato di promozione e comunicazione turistica della Regione Toscana
Albino Caporale Regione Toscana

Driver e motivazioni di viaggio in Toscana
Alberto Peruzzini Direttore di Toscana Promozione Turistica

Gli ambiti: dati e prospettive
Stefano Romagnoli Regione Toscana

Visittuscany.com: l’opportunità di make
Paolo Chiappini Direttore Fondazione Sistema Toscana

Le nuove forme di narrazione del territorio
Emilio Casalini Giornalista e Scrittore

ore 1130 / 1300 SESSIONI parallele

NELL’AMBITO DELL’AMBITO > Identità, qualità, organizzazione e prospettive
In due tavoli di lavoro, Tavolo 1 Firenze e Area fiorentina e Tavolo 2 Empolese Valdelsa e Montalbano, si affronteranno in parallelo le questioni specifiche relative al percorso per
la costituzione dell’ambito turistico di Firenze e dell’Area fiorentina e dell’Empolese Valdelsa e Montalbano.
Ad ogni tavolo sono invitati a partecipare amministratori, enti, scuole, associazioni, aziende, cooperative, operatori ed esperti del settore. Partendo dal racconto di alcune esperienze e progetti locali verranno individuati punti di forza e debolezza rispetto a nuove idee per lo sviluppo turistico.

Per iscriversi all’evento, clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *